ARRAMPICATA: Draxler. Pochi potevano immaginare, anche lui, Julian Draxler è stato in grado di fare un recital come ha fatto ieri sul prato del Parco dei Principi. La verità è che l'inverno firma dal PSG, Barcellona ha rotto ogni volta che ha toccato la palla, ogni volta che ho affrontato un Sergi Roberto, che non avrebbe mai maglie calcio a poco prezzo potuto fermarlo. Draxler ha guidato un PSG che ha travolto il Barcellona nel corso dei novanta minuti e concluso la sua brillante performance con un gol, il secondo di grande bellezza. Il giocatore tedesco ricorderà questo gioco come uno che ha giocato nella sua carriera di calciatore.

    BAJA. FC Barcelona. Impensabile, partito inimmaginabile Barca sul prato del campo PSG. Barca erano una squadra apatica, desanimano, caduto in combattimento fin dal primo minuto di gioco. Hanno perso tutte le partite, tutte le palle divisi. Solo la prima parte del Ter Stegen e novanta minuti Neymar sfuggito al disastro collettivo. Alcuni deluso più di altri, ma la verità è che il disastro era collettiva, partendo dalla panchina con Luis Enrique che non è riuscito a contrastare il miglior gioco mai PSG.